fbpx

SOLARE TERMICO

FAQ

CHE COSA SUCCEDE SE NON C’È IL SOLE?

Ma come funziona un impianto solare termico quando non c’è il sole? La paura più grande è senza dubbio quella di restare senz’acqua calda la notte o nelle giornate senza sole. In realtà oggi l’impianto solare opera in parallelo all’impianto convenzionale assicurando che l’utente non resti mai senza acqua calda. Se il calore prodotto dai collettori solari è sufficiente a portare l’acqua nel serbatoio alla temperatura desiderata, il termostato non richiede l’accensione della caldaia. Se invece è necessario alzare ancora di qualche grado la temperatura dell’acqua, la caldaia interviene, ma solo per integrare quello che manca. In entrambi i casi si avrà quindi un risparmio di combustibile. Tutto ciò avviene automaticamente senza che sia mai richiesto alcun intervento da parte dell’utente stesso.

QUANTO DURA UN IMPIANTO?

Un impianto solare termico Sistem Solari dura quanto un impianto idraulico esistente quindi si considerano oltre 30 anni. I pannelli solari Sistem Solari hanno una durata elevata grazie alla protezione contro gli agenti atmosferici, alla scocca rinforzata e grazie ai materiali utilizzati, tra cui il titanio, che conferisce resistenza e durabilità alla piastra in rame. Al contrario di un impianto fotovoltaico, però, un impianto solare termico si integra solitamente ad un impianto idraulico già esistente e quindi eventuali problemi dell’impianto idraulico possono incidere sul funzionamento dell’impianto solare.

GLI IMPIANTI NECESSITANO DI MANUTENZIONE?

Non si può parlare di vera e propria manutenzione. Gli impianti solari termici ad acqua necessitano di periodici controlli (ogni 2-5 anni a seconda della tipologia installata). Questi controlli sono essenzialmente di due tipi:

Stato degli accumulatori (per monitorare la formazione di calcare)

Basicità del fluido termovettore.

Con un buon controllo su questi due parametri, un impianto ben dimensionato ha una ottima durabilità nel tempo garantendo così l’investimento fatto.

IN QUANTO TEMPO RITORNA L’INVESTIMENTO?

L’investimento fatto (realizzazione e posa dell’impianto solare) ha un costo che viene ammortizzato scalando il valore economico dell’energia che si sarebbe spesa con le tecniche tradizionali (utilizzo di gas o altri combustibili fossili) dal costo totale. I tempi di ritorno si aggirano sui 2-3 anni manutenzioni comprese. Questa situazione permette, dopo tale periodo, di guadagnare. I tempi sono previsti in riduzione per due semplici ragioni: il costo degli impianti cala perché le imprese vendono di più e il costo dell’energia tradizionale sale (in certi anni del 20% e più). Tuttavia, grazie ai vantaggiosissimi incentivi del nuovo Conto Energia Termico, si recupera entro 90 giorni fino al 65% di quanto speso per l’impianto, accorciando perciò in maniera drastica i tempi di ritorno dell’investimento

CI VUOLE UN’AUTORIZZAZIONE PER L’INSTALLAZIONE DI UN IMPIANTO SOLARE TERMICO?

Per l’installazione di un impianto solare basta solitamente una “Dichiarazione di Inizio Attività“ (DIA). Solo per gli edifici protetti da vincoli urbanistici o paesaggistici ci vuole un’autorizzazione comunale.

© Copyright 2019 l Pannellisolar.it è un progetto di Sistem Tubular Enerji Ltd. – Partner commerciale per l’Italia Sistemi Solari Italia S.r.l. – REA SA-473927- P. IVA 05789270658